Fare il lavapiatti a Buckingham Palace: quale è la paga?

Fare il lavapiatti a Buckingham Palace: quanto guadagna un lavapiatti che lavora presso una delle residenze reali inglesi?

Fare il lavapiatti a Buckingham Palace non è così difficile come sembra, mentre ancora tutto il mondo sta osservando gli effetti della Brexit sulla Gran Bretagna è venuta fuori questa notizia curiosa che riguarda la Regina Elisabetta e e la sua residenza reale. Certamente, potrebbe non essere l’aspirazione massima soprattutto per chi, ad esempio ha una laurea e vorrebbe lavorare in Inghilterra.  Potrebbe comunque essere un ottimo punto di partenza oltre ad una grande opportunità per mettersi in mostra in una vetrina importante.

Ma quanto guadagna un lavapiatti per la famiglia reale inglese? Lavorare come lavapiatti a Buckingham Palace può  far guadagnare uno stipendio di circa 17.000 sterline (circa 25.000 euro) e vitto e alloggio nello splendido palazzo.

Per chi ambisce professionalmente a qualcosa di più è possibile che questa esperienza permetta di avere la possibilità di  lavorare qualche volta come aiuto cuoco nella preparazione dei piatti. La paga non è male considerando vitto e alloggio e la possibilità di lavorare per la famiglia reale è certamente un punto da non sottovalutare per il proprio curriculum.

Come Candidarsi a Buckingham Palace

Sul sito ufficiale della Famiglia Reale, alla pagina “lavora con noi” è presente l’elenco delle posizioni aperte che vengono aggiornate periodicamente. Per candidarsi alle offerte di lavoro disponibili è necessario cliccare qui. Se nella fase di consultazione della pagina delle offerte di lavoro non sono presenti annunci, è necessario aspettare qualche giorno e controllare nuovamente, le offerte di lavoro sono aggiornate mensilmente e possono offrire mansioni non solo a Buckingham Palace ma anche nelle altre residenze come Kensington Palace (dove vivono i duchi di Cambridge) o ancora per Clarence House (dove risiedono Carlo e Camilla).

Redazione

Eleonora è una web writer Freelance, influencer sui social media, altruista e un imprenditore che crea e commercializza contenuti digitali. Si occupa di scrittura online e blogging, ottimizza i testi per landing page e siti web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.