Con lo smart working in aumento le mamme freelance

Smart Working: una tendenza in crescita per colpa della pandemia ma anche un’ottima opportunità da prendere al volo per assicurarsi un reddito integrativo e poter conciliare figli e lavoro.

Lo è ormai un dato di fatto e rimane anche un’ottima opportunità da prendere al volo per assicurarsi un reddito integrativo e poter conciliare figli e lavoro.

Non un nuovo lavoro, dunque, ma semplicemente un modo differente di esercitare il proprio lavoro. Lo  permette di gestire la propria attività professionale in modo flessibile, senza costrizioni o vincoli di spazio e tempo e anche part-time.

Il trend è in aumento in Italia e registra un boom di aperture di Partite Iva tra le donne, di cui la maggior parte mamme. La necessità primaria è quella di assicurare un’entrata integrativa a fine mese, per fronteggiare le difficoltà economiche della famiglia. Il bisogno fornisce la giusta motivazione a tirare fuori dal cassetto sogni e desideri messi da parte da tempo per realizzare la propria idea imprenditoriale.

Cake designer e wedding planner, copywriter e blogger, fumettiste e creatrici di gioielli: tutte professioniste freelance che, in assenza di un posto di lavoro, cercano di ritagliarsi un proprio spazio innovativo all’interno di settori lavorativi consolidati.

Ma ci sono anche tante mamme che hanno scelto, in modo consapevole, di lavorare da casa per attenuare ansia e sensi di colpa e garantire cure e premure ai propri figli, conquistandosi la meritata soddisfazione di madri e lavoratrici dai mille sacrifici. Un modo efficace per gestire lo stress, evitando di pensare ai propri figli nel pieno di una riunione di lavoro o di riorganizzare gli appuntamenti in agenda mentre si è al parco con loro, DPCM permettendo.

In ogni caso , un modo per poter conciliare aspettative personali, esigenze economiche e gestione della famiglia nonché’ una garanzia di realizzazione e appagamento che si trasmette di riflesso sui propri figli, assicurandogli tranquillità e ottimismo. I figli delle mamme lavoratrici sono abituati alla presenza di altre persone che si prendono cura di loro e sono più’ stimolati e socievoli. Le mamme che lavorano imparano a relativizzare il proprio ruolo di mamma e ad essere più’ pazienti, decise e sicure di sé.

Redazione

Eleonora è una web writer Freelance, influencer sui social media, altruista e un imprenditore che crea e commercializza contenuti digitali. Si occupa di scrittura online e blogging, ottimizza i testi per landing page e siti web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.